Tematiche

Aurora Martorana: Professore di Storia e Filosofia, Liceo Scientifico “L. Siciliani” - Catanzaro

[...] Ogni gesto

armonioso e rude

mi fu d’esempio;

ogni arte mi piacque,

mi sedusse ogni dottrina,

m’attrasse ogni lavoro.

Invidiai l’uomo

che erige un tempio

e l’uomo che aggioga un toro,

e colui che trae dall’antica

forza dell’acque

le forze novelle,

e colui che distingue

i corsi delle stelle,

e colui che nei muti

segni ode sonar le lingue

dei regni perduti.

 

Tutto fu ambìto

e tutto fu tentato.

Quel che non fu fatto

io lo sognai;

e tanto era l’ardore

che il sogno eguagliò l’atto. [...] (G.D'Annunzio, Laus Vitae)

 

Ritengo che le parole del Vate rispecchino il mio sentire in toto: [...] e tanto era l'ardore/che il sogno eguagliò l'atto. [...]

Top